Dieci Domande
a Miro Bilan.
C'è chi cerca un centro di gravità permanente e chi invece ce l'ha già. Viene dalla Croazia, gli piace guardare il calcio ma anche il tennis: niente male. Da Sassari, Miro Bilan.

di Edoardo Caianiello @edoardocaia


Foto L. Canu / Ciamillo-Castoria

Chi è Miro Bilan?
Un giocatore di basket che viene dalla Croazia.

Che tipo di giocatore è Miro?
Un centro vecchia scuola.

Cosa puoi dirci riguardo la tua Croazia, la tua casa?
Che è uno dei posti più belli del mondo.

Che ne pensi invece della “tua” Sardegna? Quali sono i tuoi posti preferiti?
I sardi sono un popolo magnifico, e le spiagge sono splendide.

Cosa è diventata per te la Dinamo Sassari? 
È diventata uno dei miei club preferiti.

Chi è Gianmarco Pozzecco?
Una persona pazza e straordinaria allo stesso tempo.

Ti senti come un giocatore di un’altra era?
Sì, di sicuro sono nato in ritardo di 10 anni!

Se non fossi stato un giocatore di basket, cosa avresti fatto?
Probabilmente avrei provato qualche sport individuale, come il tennis.

Cosa sogni di fare una volta che smetterai di giocare?
Sogno di continuare a essere un fantastico padre, e dopo un fantastico nonno, e dopo ancora un fantastico bisnonno!

Hai qualche passione fuori dal campo?
Mi piace guardare il calcio.


Foto L. Canu / Ciamillo-Castoria
︎ Contact Us
Rome, Italy.